L'antichita' dell'insediamento

 

Antichissimo è l'insediamento umano nel territorio di Gattico: ne sono prove sicure un'iscrizione in caratteri leponzi trovata nel 1974 presso la cascina Pibbia e le tre iscrizioni romane di Ermadione, di Domizia e di Veturio, quest'ultima particolarmente interessante perché accenna a vicani e quindi ad un vicus, forse del pagus Agaminum 1;

le monete di bronzo romane scoperte a Maggiate e oggi al Museo Archeologico di Novara 2;

la tomba romana rinvenuta alla Grandina, non lungi dal vetusto oratorio di S. Andrea 3;

i ritrovamenti di epoca romana negli scavi effettuati nel 1986 per la costruzione dell'Autostrada dei Trafori 4 e infine i tanti reperti che qui ha esaminati il Manni.


Né è da escludere che lo stesso nome di Maggiate,
dal suffisso -ate chiaramente gallo-italico, possa, come sostiene il Rusconi, avere un riferimento con poderi della famiglia Magia d'età romana, ricordata nelle iscrizioni di Fontaneto d'Agogna e di Suno 5.


Comune di Gattico - Via Roma 31 - CAP 28013 - Codice Fiscale 82001230034
Tel 0322 838988 - Fax 0322 838811 -
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA gattico@cert.ruparpiemonte.it

Statistiche | Webmail | Privacy | Note Legali | Area Riservata | Crediti

Valid XHTML 1.0 Transitional